Ristruttura casa con il Superbonus 110%

Offerta Acquisto Crediti d’imposta

Groupama Assicurazioni entra nel mercato dei bonus fiscali, valorizzando il ruolo dell’Agente come punto di riferimento per i bisogni di protezione di famiglie e imprese

Premessa

Il Governo con il “Decreto Rilancio” ha introdotto una detrazione pari al 110% sulle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica e antisismica degli edifici residenziali, effettuati dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

È stata inoltre estesa l’opportunità di cessione del credito per i Clienti finali, che potranno quindi scegliere di ottenere uno sconto in fattura dall’impresa, oppure di cedere tale credito ad altri soggetti, incluse le Compagnie Assicurative.

In tale meccanismo rientrano anche i crediti fiscali già in vigore prima del Decreto, come ad esempio la ristrutturazione, i bonus di riqualificazione energetica, e il bonus facciate.

Per quali Interventi si attiva l’ecobonus

La detrazione d’imposta pari al 110% riguarda le spese sostenute dal 1 luglio 2020 al 31 Dicembre 2021 ed è prevista per i seguenti lavori effettuati su edifici ad uso abitativo:

interventi di isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali e inclinate (pareti, tetti) che interessano l’involucro degli edifici, con incidenza superiore al 25% della superficie lorda dell’edificio;

interventi sulle parti comuni degli edifici per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti;

interventi sugli edifici unifamiliari o su unità immobiliari all’interno di edifici plurifamiliari per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernali.

E’ necessario: 

Per quali interventi si attiva il SISMABONUS

La detrazione fiscale spetta anche per i seguenti interventi antisismici su immobili ubicati nelle zone classificate a rischio sismico 1 (alto), 2 (medio) e 3 (basso):

Altri interventi che rientrano nel SUPERBONUS:

Qualora si effettuino, sulle parti comuni o sulle singole unità abitative, altri interventi previsti dall’Ecobonus si potrà godere della detrazione al 110% sul valore complessivo di tutti gli interventi, a condizione che questi siano eseguiti congiuntamente ad almeno uno degli interventi sopracitati, fermi i limiti di spesa, come:

Chi può usufruire del SUPERBONUS:

GROUPAMA AL TUO FIANCO CON LA CESSIONE DEL CREDITO

Puoi scegliere di cedere il credito d’imposta derivante dal Superbonus a Groupama. A fronte di questa soluzione la Compagnia ti sostiene erogando un importo pari al 103%* dell’importo dei lavori che beneficiano delle detrazioni fiscali, sia nel caso in cui tu sia il committente (proprietario/condominio).

* Il 102% è nel caso in cui tu sia l’impresa esecutrice dei lavori.

Chiedi Informazioni